L’avvocato Fusillo spiega perché il 25 settembre non voterà

09/06/2022 0 Di Saturnia

L’avvocato Fusillo è solo uno dei tanti personaggi di spicco nel mondo della vera controinformazione che ha scelto di non dare fiducia alle elezioni che si terranno il prossimo 25 settembre.

Nomi noti come l’ ing.Carlo Negri fondatore del movimento “Motore Italia”, il ricercatore indipendente Corrado Malanga, l’ igienista Pietro Bisanti, l’ex ispettore di polizia Gianluca Spina, la psicoterapeuta Ornella Mariani, il blogger Il Greg, questi ed altri ancora attraverso i social stanno invitando i cittadini italiani a non recarsi alle urne.

I motivi sono molteplici, come spiega bene l’avvocato Fusillo: queste elezioni sono una farsa costruita per impedire a qualsiasi seria forza di opposizione di organizzarsi e per permettere ai parlamentari attuali di incassare il vitalizio.

Le elezioni del 25 settembre inoltre significherebbero legittimare un colpo di stato che è stato commesso in Italia dal febbraio 2020 che ci costerà decine di milioni di morti assassinati nel corso degli anni. Un colpo di stato dal quale abbiamo appreso che ormai il Parlamento non conta più nulla.

Se i responsabili non vanno a processo,questo non è uno stato di diritto, dunque la soluzione elettorale è solo una mera illusione da idioti.

Come annuncia l’ avvocato Fusillo, la soluzione non è il mettere un segno su una cartella elettorale alle urne, bensì unirsi per creare una seria opposizione, organizzare un movimento di resistenza contro questa situazione illegittima che si è creata nel nostro Paese.

Anche noi di Samu-news siamo d’ accordo con l’ astensione al voto e a tal proposito di seguito riportiamo il video pubblicato il 05/08/2022 dove ne spieghiamo le motivazioni.