Che anno sarà il 2023? Previsioni per possibili scenari futuri!

12/31/2022 0 Di Samu

Siamo giunti a fine anno e tra poco saremo nel 2023…

Nel 2022 ci sono stati vari eventi: una guerra che tuttora é in corso, diversi scandali tra cui il Qatargate, rivolte in tutto il mondo per il rincaro dei prezzi e l’inflazione.

Adesso cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo anno? All’orizzonte c’é pericolo di altre guerre perché vi sono conflitti a livello geopolitico in diversi Paesi. In Italia sicuramente continueranno a portare avanti l’ Agenda che prevede una moneta unica globale, l’euro digitale, quindi cercheranno di togliere definitivamente il contante. Dopodiché vedremo aumentare ancora di più i prezzi sulle bollette e sui generi alimentari per indurci a consumare “cibi alternativi” più economici, ma sicuramente meno nutrienti.

Andrà avanti la campagna del “Green”, anche se il progetto Greta Thunberg sta crollando miseramente insieme alla farsa del surriscaldamento climatico, ma cercheranno ugualmente di proporci disastri e catastrofi ambientali per “provare” la gravità del cambiamento climatico.

Sicuramente proveranno a toglierci i nostri risparmi non solo con l’inflazione, ma anche architettando un crollo drastico dei mercati, le piccole e medie imprese già in grave difficoltà chiuderanno definitivamente e attaccheranno anche le nostre proprietà private.

Si proseguirà con la videosorveglianza e il controllo massivo della popolazione, magari istituendo leggi più autoritarie con la scusa della “sicurezza personale” e per “il nostro bene”.

L’unica arma che abbiamo in mano per contrastare è l’opposizione, solo in tal modo si può rallentare l’Agenda perchè i fautori di questo piano spostano e rallentano gli obiettivi in base alla reazione dell’ opinione pubblica. Presto troveranno altri escamotage per portare avanti i loro piani, ma molta gente si sta rendendo conto e sta aprendo gli occhi.

Noi siamo l’ago della bilancia e possiamo fare la differenza, possiamo cambiare le cose quando siamo decisi e coesi nell’unico obiettivo: la riconquista della propria dignità, sotto tutti gli aspetti, personale, economico, sociale e culturale.

Samu-News